Patio House

patio house

design concept

 

 

Questo progetto concettuale stravolge l’idea tradizionale dei giardini e del modo di vivere gli esterni della villa. Si tratta di una casa a patio.

L’esterno diventa interno e l’interno esterno.

Grazie all’utilizzo  di ampie vetrate e della configurazione dell’edificio si perde una chiara distinzione tra l’interno e l’esterno, per abitare con disinvoltura, e in ogni stagione dell’anno, la casa ed il giardino.

Le aree verdi abbracciano, insieme alla piscina, l’intera abitazione sino ad entrarvi rendendosi protagonisti.

L’architettura della villa invita ad abitare tutta la proprietà con armonia e naturalezza. Il giardino interno può incorniciare una mite serata invernale attorno ad un braciere così come può riparare dal sole estivo un pranzo domenicale all’aperto.

Nata per attenuare il surriscaldamento estivo, l’area del patio dona riservatezza all’abitazione e alle sue pertinenze.

Si tratta infatti di un edificio passivo in legno per il quale è stato studiato il contesto circostante. Dal percorso solare invernale ed estivo alla geometria dell’involucro per ottenere la massimizzazione dell’energia solare gratuita.

E’ infatti fondamentale conoscere l’ambiente esterno nel quale si collocherà il nuovo edificio, così che ciò che la natura mette a disposizione possa essere utilizzato per sopperire al bisogno di energia di una nuova casa di oltre 300 metri quadrati

La gestione del surriscaldamento estivo è infatti la chiave per realizzare un edificio sostenibile che abbia consumi bassi energetici , detti ad energia quasi zero.

Sul blog puoi trovare interessanti approfondimenti sul contenimento energetico.

 

Modena

Anno di progettazione 2019