I Am

I Am

ristrutturazione di villetta a schiera

 

La residenza sulla quale è stato svolto il lavoro di progettazione si trova in una tranquilla zona residenziale del Comune di Rubiera, località posta tra le città di Modena e Reggio Emilia.

Si tratta di una villetta a schiera centrale sviluppata in tre piani fuori terra costruita negli anni ’90. L’edificio è costruito in muratura portante e solai in laterizio e cemento armato.

L’abitazione gode di due affacci su proprietà privata esterna adibiti a giardino e corsia di accesso all’autorimessa.

La distribuzione degli ambienti interni manifesta la superficialità progettuale dell’epoca, che sull’onda di un fervore economico, seppur in fase calante, produceva spazi mal ragionati e inadatti alla conformazione geometrica dell’involucro edilizio.

Le stanze risultano buie e mortificate dalle troppe zone di passaggio.

I proprietari che hanno acquistato l’immobile hanno quindi deciso di correggerne i difetti distributivi esaltandone le metrature, rendendole così più adeguate allo stile di vita contemporaneo.

La zona giorno, estesa su tutto il piano terra, diventa dunque un piacevole open space luminoso ed accogliente. Le zone di passaggio sono attentamente studiate e rese funzionali alle attività abitative.

Il nuovo bagno della zona giorno riduce il proprio ingombro conservando grande praticità e collocandosi in prossimità della scala. La luminosità naturale delle finestre è così apprezzabile in tutto il reparto giorno. Dalla cucina al living.

L’impianto termico della casa, attualmente costituito da classici radiatori in alluminio, viene sostituito da un nuovo impianto radiante a pavimento, abbattendo i consumi ed aumentando il benessere abitativo di ogni stanza.

La struttura baricentrica del nuovo camino a legna separa virtualmente la sala da pranzo e la zona divani, dove un attento studio di materiali e colori conferisce all’appartamento il carattere deciso ricercato.

Con pochi ma oculati interventi l’appartamento cambia completamente il modo di essere abitato.

Rubiera

Anno di progettazione 2019

 

 

 

Contattaci per informazioni e curiosità